LE VOCI DELLO SGUARDO

Vi presento una bellissima mostra fotografica di viaggio che sto producendo e sarà inaugurata questa estate. Il fotografo è un amico viaggiatore che ha acconsentito a darmi alcune delle sue foto che saranno esposte in Villa Nigra, nella bellissima villa storica sul lago d’Orta. Questa mostra fotografica è stata pensata sulle donne e per le donne. Un filo conduttore che unisce i volti, i pensieri di donne e madri, ragazze e bambini in un unico sguardo verso il mondo.

Giorgio Fumagalli

Nasce in provincia di Milano nel 1960 dove ancora vive.

Si avvicina alla fotografia attraverso il padre che gli insegna i primi rudimenti per lo sviluppo delle pellicole, affidandogli anche la sua vecchia reflex. La vita lo porta a fare diversi lavori non collegati all’arte fotografica che manterrà e proseguirà però come hobby facendogli cogliere con rispetto e delicatezza attimi di vita ordinaria catturando l’essenza dei luoghi visitati durante i suoi viaggi.

Sguardi e gesti, luce e spazio vengono fissati cercando di trasportare nelle immagini quelle emozioni positive che lui stesso sente quando fotografa e trasmetterle così a chi guarda le sue opere.

FESTIVAL ETNICO & ORIENTALE

Oggi vi voglio parlare di un bel progetto che sto organizzando con la collaborazione e il patrocinio del comune di Miasino. (No).

Alla fine di marzo sono stata invitata a creare degli eventi che animassero questa estate la bella e affascinante VILLA NIGRA e subito mi si è accesa una lampadina.

Frutto della mia esperienza nel campo olistico ho deciso di proporre l’organizzazione di un festival Etnico e Orientale. Da sempre sono attratta da tutto ciò che è “alternativo” che va a lavorare sul benessere della persona, ho avuto la fortuna, nelle mie varie esperienze lavorative, di aver a che fare con buona e sana alimentazione e con discipline orientali che sono ormai parte della mia vita.

Si parla di riequilibrio energetico per contrastare la vita frenetica e lo stress a cui siamo sottoposti quotidianamente…. ma come si fa? Via aspetto qui il 27-28 agosto 2022.

Sto realizzando questa bella vetrina nel meraviglioso parco di Villa Nigra con l’aiuto e la presenza di tanti professionisti del settore che metteranno a disposizione i loro “saperi” a vantaggio di chi si vuole avvicinare a queste discipline e magari decide di intraprendere un cammino con uno di loro.

Saranno presenti insegnati di Yoga, istruttori di arti marziali come il Krav Magà o il Tai-chi, ci saranno professionisti nel campo della bioenergetica, campane tibetane, Reiki e meditazione nelle varie forme .

Sarà possibile provare in diretta un’esperienza che magari vi potrà far decidere di intraprendere un corso che vi porti a STARE BENE con voi stessi e con gli altri. PERCHE’ NON PROVARE ?

Sei un professionista e vuoi partecipare ?

ti occupi di oggetti, cibo, attrezzature di questo settore e vuoi esporre?

Sei un curioso e vuoi venirci a visitare?

io sono Cristina e questi sono i miei contatti :

mob.3451139264

email: info@cristinapellegrini.com

FEELINGFOOD MILANO

SPAZIO EVENTI MILANO

CHI SIAMO

FeelingFood Milano è uno spazio, situato a Milano, di circa 400 mq modulabile
in esclusiva per i tuoi eventi privati e aziendali.

Un recupero industriale per sentirsi a casa ma anche in un contesto unico attrezzato per permetterti di mangiare, divertirti, festeggiare e cucinare in compagnia di amici e colleghi.


FeelingFood Milano si articola in 4 aree distinte adatte a tutte le necessità:

  • Kitchen & Friends – cucina professionale
  • Supreme Experience – sala
  • Living & More – accoglienza
  • Dehors esterno.

CONTATTACI PER UN PREVENTIVO

Cristina Pellegrini Consulente Eventi Feelingfood Milano

mob. 3451139264 – 3358495344 info@cristinapellegrini.com


lo zafferano pregi e virtù della spezia gialla

Questa meraviglia chiamato Crocus Sativus è il bellissimo fiore da cui si estrae lo zafferano la preziosa spezia oggi comunemente usata.

Lo zafferano è originario della Grecia. La leggenda narra che allora fosse usato come potente afrodisiaco. In Europa viene introdotto dall’asia minore per la tintura dei teli da sposa di colore giallo.

E’ presente nella lingua italiana dal XIV secolo e deriva dall’arabo zaʿfarān (زَعْفَرَان), che equivale al persiano zaâfara, termine indicante il croco.

Le sue sostanze sono benevole alla salute dell’uomo sembra avere proprietà antiossidanti e antistress . Nella medicina ayurvedica viene impiegato per le palpitazioni cardiache.

In cucina si ha un largo uso dello zafferano tra cui ha il compito di tingere d’oro il famoso riso.

Il risotto allo zafferano nasce nel 1574 in occasione del matrimonio della figlia del famoso vetratista Valerio di Fiandra che si trovava appunto a Milano a lavorare alla fabbrica del Duomo.

Il suo collaboratore, soprannominato “Zafferano” per l’uso spropositato che faceva del colore giallo, morso dalla gelosia perchè innamorato della fanciulla che andava in sposa ad un altro uomo, per fare un dispetto mise nel riso degli sposi la preziosa spezia. Il risultato che ne ottenne fu superbo e diventò velocemente un vezzo di moda in cucina. Il famoso risotto alla milanese nacque così.

Ancora oggi continuamo a farlo con la preziosa spezia che possiamo trovare in polvere e in pistilli.

Pregiato è lo zafferano proveniente dall’Iran (cosi oggi come allora) e non è da meno la produzione italiana nel bacino del mediterraneo e in molte parti in pianura padana.

la Bottega di MgM alimentari destinata alla vendita al dettaglio, lo propone in sia in polvere che in pistilli per un risultato d’eccellenza.

Cristina Pellegrini -consulente Mgm-Alimentari e Feelingfood Spazio Eventi Milano

Il Gazpacho

Gazpacho di Emma

il Gazpacho é un piatto della cucina spagnola che pone le sue origini in Andalusia. In origine é un piatto povero fatto con il poco che si aveva in casa su base di acqua. L’origine del nome risale alla mesopotamia dal termine “kasapu” frantumare questo deriva probabilmente dal pane che veniva spezzato e inserito nel piatto come sostanza. 

Acqua, pane, olio, aglio e spezie per dare sapore. Oggi si fanno mille versioni diverse. II pomodoro, che conferisce l’aspetto che noi conosciamo, é entrato in Europa solo dopo il 1492 a seguito dell’introduzione nella alimentazione dei prodotti delle colonie..  le prime ricette con l’amato “rosso” risalgono a metà del 500.

Il nostro piatto  é  estivo, ricco di vitamine e sali minerali e può essere un piatto di portata freddo  o un aperitivo.

 La ricetta di Emma di #feelingfoodmilano é presentata in eleganti monoporzioni che ravvivano la tavola, vengono inseriti nei menu degli eventi su richiesta dei clienti. Si usano tutti prodotti di prima qualità.

Ingredienti: salsa di pomodoro artigianale Bonati 680 gr, Sale di Maldon q.b, Pepe nero dei Dogi q.b, 1/2 peperone giallo, Olio extravergine di oliva umbro La Ziraia, 1/2 Limone, 150 ml di  Acqua.

Cubetti di ghiaccio a piacere e senza aglio rimane più fresco e delicato.

Tutti i prodotti menzionati li trovi in vendita mgm-alimentari e sono venduti all’ingrosso per la ristorazione ma li trovi anche nello Shop on line dedicato alla vendita al dettaglio.

Cristina Pellegrini – consulente MGM Alimentari e FeelingfoodMilano – Milano via Benaco 30 info@cristinapellegrini.com – 3451139264